Vendeva pesce scaduto e altri alimenti senza l'etichetta, sequestro in un minimarket di via Crisanzio

Alcuni prodotti erano commerciati singolarmente, quando invece andavano prezzati come confezione

Alcuni degli alimenti sequestrati

Pesce surgelato senza l'etichetta o scaduto e diversi altri alimenti venduti singolarmente, nonostante la Asl lo vietasse. Succede in un minimarket in via Crisanzio, nel rione Libertà di Bari, dove  una task force di polizia, polizia municipale e agenti sanitari Sian e Siav, ha messo in atto un sequestro ai danni di un commerciante.

Diversi prodotti ittici sono stati sequestrati perché scaduti: oltre a 100 chilogrammi di alimenti - di cui 85 pesci, per un peso di circa 40 chilogrammi, che non avevano l'indicazione di legge su provenienza e scadenza -, sono state prese a consegna 100 confezioni di alimenti di vario genere, per un peso di circa 60 chilogrammi. Alcuni di questi dovevano essere venduti in confezione, mentre l'uomo - forse per ottenere un guadagno maggiore -, li ha prezzati singolarmente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento