rotate-mobile
Cronaca

Ragazzo picchiato in centro alla vigilia di Natale, presi i presunti autori del pestaggio

Cinque i giovani arrestati dalla polizia: tra i reati contestati anche quello di violenza sessuale

Sono stati arrestati all'alba dagli uomini della Squadra Mobile di Bari i cinque presunti autori del brutale pestaggio di un ragazzo avvenuto la sera dello scorso 24 dicembre nei pressi di un locale in corso Vittorio Emanuele.

LE ACCUSE - I cinque sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di violenza sessuale di gruppo e lesioni personali aggravate. Secondo quanto emerso dalle indagini condotte dalla Squadra Mobile, quella sera i cinque bloccarono una ragazza, di nazionalità panamense, all’interno di un locale, impedendole di allontanarsi, baciandola ripetutamente  sulle labbra e palpandole il seno. Successivamente, l’azione delittuosa proseguì all’esterno dell’esercizio, dove la vittima continuò a manifestare la sua contrarietà, cercando di andare via; un suo amico, intervenuto per difenderla, fu aggredito violentemente dal gruppo riportando lesioni guaribili in 25 giorni.

I NOMI DEGLI ARRESTATI

GUARDA IL VIDEO DEL BLITZ

IL COMMENTO DEL SINDACO DECARO - "Ringrazio personalmente e a nome dei cittadini di Bari la Prefettura, la Magistratura, la Questura e tutte le Forze dell'Ordine con cui abbiamo collaborato passo dopo passo segnalando continuamente tutto quello che accadeva in città. Noi non abbiamo mai smesso di crederci e di avere fiducia nelle indagini e ora chiedo, insieme a tutti i baresi, che questi criminali, se colpevoli, siano puniti secondo la legge, con una pena certa che diventi il simbolo e il punto di partenza per il riscatto della città per bene".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo picchiato in centro alla vigilia di Natale, presi i presunti autori del pestaggio

BariToday è in caricamento