menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Petardo lanciato in campo durante Cesena-Bari: la Digos indaga

Le immagini registrate al 'Manuzzi' sono state trasmesse agli investigatori baresi per cercare di individuare il responsabile. La bomba carta cadde a poca distanza da un dodicenne, impegnato come raccattapalle

Anche la Digos di Bari indaga per identificare i responsabili del lancio della bomba carta esplosa sabato scorso a bordo campo durante la partita Cesena-Bari. Il petardo scoppiò a poca distanza da un ragazzino di dodici anni, impegnato come raccattapalle.

Le immagini della sorveglianza del 'Manuzzi' sono state girate al reparto Tifoserie della Digos barese, affinché gli inquirenti pugliesi possano identificare il volto del responsabile.

Il ragazzino, soccorso e portato via in barella, fortunatamente non avrebbe riportato nessun danno, se non un grande spavento e lo stordimento, durato alcune ore, causato dall'esplosione a distanza ravvicinata.

(La notizia su CesenaToday.it)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento