Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Petruzzelli, trovata l'intesa Fuortes-sindacati. Stop all'occupazione

Spettacoli confermati fino al 31 maggio. Nei prossimi giorni saranno rinnovati i contratti per le maestranze coinvolte nelle produzioni in cartellone fino a quella data. Il commissario: concorsi pubblici per le assunzioni entro fino anno

Dopo giorni di proteste e manifestazioni messe in atto dalle maestranze del teatro, il Petruzzelli torna libero. L'incontro tenutosi oggi tra i rappresentanti sindacali della Cgil e il commissario Carlo Fuortes ha portato infatti ad un'intesa che permetterà di porre fine all'occupazione del teatro.

Il commissario ha confermato la programmazione fino al 31 maggio 2012, dando disponibilità a rinnovare i  contratti per le maestranze (tecnici, amministrativi, professori d'orchestra, coristi e maestri di palcoscenico) impegnate nelle produzioni in cartellone fino a quella data.Andranno regolarmente in scena, quindi, 'Il barbiere di Siviglia' di Gioacchino Rossini, diretto da Lorin Maazel, la Tosca' di Giacomo Puccini, il balletto 'Cercando Picasso' in programma dal 20 marzo alle 20.30 (unica variazione la cancellazione della replica pomeridiana prevista per il 22 marzo alle 16.30, confermate le repliche dei giorni 21, 22 e 23 marzo, tutte alle 20.30). Salva anche, come già annunciato ieri, la terza edizione del Bif&st.

Nel corso dell'incontro Fuortes ha anche ribadito di voler procedere entro l'anno alla regolarizzazione del personale della Fondazione attraverso concorsi pubblici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Petruzzelli, trovata l'intesa Fuortes-sindacati. Stop all'occupazione

BariToday è in caricamento