Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Petruzzelli, il giudice del lavoro dice no all'assunzione dei coristi

Il tribunale ha rigettato il ricorso presentato dai lavoratori contro il concorso che prevedeva assunzioni a tempo determinato. Contraria la Cgil: "Gli artisti vanno stabilizzati"

Nessuna via prioritaria all'assunzione per iI 50 coristi del teatro Petruzzelli. Non ne hanno diritto. A sostenerlo è il giudice del lavoro di Bari che ha rigettato il ricorso presentato dai lavoratori contro il concorso bandito dal commissario straordinario Carlo Fuortes che prevedeva assunzioni a tempo determinato da attingere da una graduatoria con validità di tre anni. Bando al quale hanno risposto quasi 1500 artisti.
 
Il tribunale però sottolinea che la scelta del teatro Petruzzelli di emettere un bando per assumere persoonale non è del tutto legittima dato che si tratta di un soggetto privato che quindi non sarebbe tenuto ad utilizzare procedure pubbliche.
 

Per nulla d'accordo con la scelta del giudice la Cgil, che è scesa al fianco dei lavoratori ricorrenti nella vicenda. Il sindacato sostiene che "i bandi di concorso indetti dal commissario per selezionare il personale artistico da assumere nella prossima stagione lirico-sinfonica, non hanno, allo stato attuale, più ragione di essere effettuati dato che in alcun modo si potrebbe procedere al numero di assunzioni a termine preannunciato dalla Fondazione. In base al provvedimento emesso dal giudice, infatti, Fuortes potrà assumere a termine un numero di lavoratori rapportato al 15% dell'organico funzionale e, quindi, non più di circa 26 lavoratori, a fronte di un'esigenza pari a circa 200 lavoratori. Pertanto - si legge nella nota della Cgil - è indispensabile procedere alle assunzioni a tempo indeterminato". E' per questo che il sindacato chiede, a questo punto, "un intervento politico per dirimere la controversia".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Petruzzelli, il giudice del lavoro dice no all'assunzione dei coristi

BariToday è in caricamento