Cronaca

Petruzzelli, nuove accuse per l'ex direttore: "Cosmetici e profumi comprati con i soldi della Fondazione"

Nuovi dettagli dalle recenti indagini. Vito Longo è accusato anche di peculato: avrebbe utilizzato fondi dell'ente per spese personali

Cosmetici, profumi e bottiglie di alcolici comprati con i soldi della Fondazione. E' questa la nuova accusa mossa all'ex direttore amministrativo del Petruzzelli, Vito Longo. Alla luce delle recenti indagini, la Procura ipotizza, oltre ai già contestati reati di corruzione e turbativa d'asta, quello di peculato in concorso con un imprenditore barese, titolare di una delle ditte fornitrici del teatro.

In particolare, l'ex direttore amministrativo e sua moglie avrebbero ottenuto utilizzando il denaro della Fondazione alla quale l'imprenditore fatturava materiale per la pulizia e bottigliette d'acqua.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Petruzzelli, nuove accuse per l'ex direttore: "Cosmetici e profumi comprati con i soldi della Fondazione"

BariToday è in caricamento