Cronaca

In auto con venti cartucce calibro 7.65 nascoste sotto il sedile: sorpreso dai carabinieri, nei guai 52enne

E' accaduto nel Brindisino, a Pezze di Greco: l'uomo, di Putignano, è stato denunciato per detenzione abusiva di armi ed è stato proposte per la misura del foglio di via obbligatorio dal comune di Fasano

Beccato 'in trasferta' con venti cartucce calibro 7,65 illegalmente detenute, nascoste sotto il sedile della sua auto. Sorpreso dai carabinieri, nei guai è finito a Pezze di Greco, nel Brindisino, un 52enne di Putignano. 

Le cartucce sono state sequestrate e il 52enne, oltre a essere denunciato per detenzione abusiva di armi, è stato proposto per l’irrogazione della misura del foglio di via obbligatorio dal comune di Fasano.

(foto archivio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con venti cartucce calibro 7.65 nascoste sotto il sedile: sorpreso dai carabinieri, nei guai 52enne

BariToday è in caricamento