menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano Urbanistico Generale, attivati sportelli del Comune. Oggi 'passeggiata' a Ceglie

Entra nel vivo la fase di ascolto e partecipazione dei cittadini alla redazione del nuovo documento che regolerà l'urbanistica del capoluogo. Tedesco: "Aperti a suggerimenti e proposte"

Entra nei quartieri e nella fase 'operativa' il percorso partecipativo per la definizione del nuovo Piano Urbanistico Generale della città di Bari. Il Comune, nell'ambito del progetto 'P!ug' ha attivato gli sportelli dedicati in ognuno dei 5 Municipi e avviato un ciclo di passeggiate di esplorazione urbana, cominciando questa mattina dal quartiere di Ceglie: “Abbiamo concordato - ha dichiarato l'assessore cittadino all'Urbanistica, Carla Tedesco - un percorso ampio e articolato, diffuso nell’intero territorio cittadino, per aprire un confronto costruttivo con i cittadini, accogliere suggerimenti e segnalazioni e condividere con loro alcune importanti decisioni strategiche. Disponiamo delle bozze della parte strutturale del PUG, come pure delle bozze della parte programmatica. Adesso le due dovranno essere allineate e completate per poi confluire nel documento di lavoro che dovrà essere sottoposto all’esame del Consiglio comunale".

"Avevamo - ha aggiunto l'assessore - detto che in questa fase avremmo favorito il massimo coinvolgimento da parte dei cittadini, ed è quanto stiamo facendo, mescolando concretamente le conoscenze prodotte dal gruppo degli esperti con le conoscenze diffuse di cui sono depositari cittadini e associazioni, e sottoponendo loro alcune importanti scelte strategiche”. Domani il secondo appuntamento con un'esplorazione dell'area tra il faro di San cataldo e la Pineta di San Francesco, sul tema della "relazione tra la città ed il mare"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento