Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Altamura

Scoperta piantagione di cannabis nelle campagne di Altamura: in manette 26enne

Il giovane è stato arrestato in flagranza di reato dal Corpo Forestale dello Stato: gli esemplari rinvenuti in località Ceraso raggiungono anche i due metri di altezza

Agenti del Corpo Forestale dello Stato hanno scoperto, in un'area della Murgia, una piantagione di cannabis con esemplari alti anche più di due metri.  Il ritrovamento è avvenuto in una masseria abbandonata nei pressi di Altamura, in località Ceraso. Gli agenti hanno avviato le indagini dopo aver notato movimenti inconsueti nell'area: grazie all'utilizzo di videocamere e a numerosi appostamenti, hanno individuato il presunto coltivatore dell'area, un albanese 26enne colto in flagrante e quindi arrestato. La piantagione è stata sequestrata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta piantagione di cannabis nelle campagne di Altamura: in manette 26enne

BariToday è in caricamento