Piazza Cesare Battisti, offrono droga ai finanzieri: tre in manette

I militari in borghese scambiati per potenziali clienti. I tre sono stati trovati in possesso di diverse dosi di hashish e marijuana

Erano in servizio di controllo in piazza Cesare Battisti, ma "in incognito", senza divisa, e questo ha tratto in inganno il pusher, che scambiando i finanzieri per potenziali clienti, si è avvicinato offrendo loro della marijuana. Così è finito in manette un giovane del Gambia, insieme ad altri due connazionali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre nascondevano tra gli indumenti oltre 30 grammi tra marijuana e hashish, suddivisi in 23 dosi pronte per essere cedute ad eventuali acquirenti. Sono stati condotti in carcere per spaccio di sostanze stupefacenti, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento