menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza del Ferrarese, la Carboniera trasloca: sarà trasferita nella Cittadella della Cultura

Domani l'opera dell'artista Jannis Kounellis verrà spostata nella struttura di via Pietro Oreste, anche in considerazione dei lavori di ristrutturazione che interesseranno l'ex Mercato del Pesce

Negli anni scorsi è stata al centro di non poche polemiche: per la sua collocazione, per la sua mancata valorizzazione, per l'assenza di manutenzione. Ma da domani la 'Carboniera', la scultura dell'artista greco Jannis Kounellis collocata in piazza del Ferrarese, cambierà 'sede'.

L’assessorato alle Culture e al Turismo ha disposto il trasferimento dell'opera d'arte negli spazi all’aperto della Cittadella della Cultura, in via Pietro Oreste, sede individuata insieme allo stesso artista. L'operazione è stata affidata alla ditta Caradonna, specializzata nel trasporto di opere d’arte, che domani provvederà ad effettuare lo spostamento.

"Il trasferimento - spiega una nota del Comune - autorizzato dal Soprintendente delle Belle arti e paesaggio per le province di Bari, Barletta - Andria - Trani e Foggia Carlo Birrozzi, darà all’opera una collocazione definitiva dopo anni di transitorietà, anche in considerazione degli imminenti lavori di ristrutturazione che interesseranno l’immobile dell’ex Mercato del pesce".

L'opera fu posizionata in piazza del Ferrarese nel maggio del 2010, in occasione della grande personale del maestro dell’arte povera, dal titolo “Jannis Kounellis a Bari”, curata da Annamaria Maggi e Vito Labarile nel Teatro Margherita. Da allora le polemiche, come detto, non sono mancate, anche relativamente al mancato perfezionamento dell’acquisizione della Carboniera al patrimonio comunale, poi realizzato con una delibera di giunta dell’assessore Maselli lo scorso 30 dicembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento