Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Madonnella / Piazza Garibaldi

Piazza Garibaldi: cacciato di casa dalla moglie, si lava nella fontana pubblica

Protagonista della vicenda un uomo di 59 anni. Ai vigili urbani che l'hanno sorpreso mentre si immergeva nella fontana, l'uomo ha raccontato di essere costretto a mangiare e lavarsi fuori casa perchè la moglie gli consentiva di entrare in casa solo per dormire, dalle 22,30 alle 5,00

Costretto dalla moglie a trascorrere in casa solo il tempo necessario per dormire: dalle 22,30 alle 5 di mattina. Vigili urbani e servizi sociali del Comune di Bari stanno indagando per capire cosa si nasconde dietro questo racconto che ha dell'incredibile, fatto l'altra mattina da un uomo di 59 anni, sorpreso a lavarsi nella fontana pubblica di piazza Garibaldi. Per giustificare il suo comportamento, l'uomo, fermato dai vigili mentre si accingeva ad immergersi nella fontana con indosso soltanto le mutande e una maglietta intima, ha raccontato di essere costretto a trascorrere tutto il suo tempo fuori di casa, mangiando ogni giorno presso le mense dei senza-tetto cittadine, lavandosi e facendo i propri bisogni per la strada perchè la moglie gli consentiva di rientrare nell'abitazione solo per dormire, dalle 22,30 alle 5 di mattina. Gli agenti hanno fatto giungere sul posto una squadra del pronto intervento sociale del comune a cui è stato affidato l'uomo, che mostrava comunque di essere fortemente scosso e in stato confusionale. Accertamenti sono ora in corso per chiarire la vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Garibaldi: cacciato di casa dalla moglie, si lava nella fontana pubblica

BariToday è in caricamento