Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Japigia / Piazza Antonio Gramsci

Piazza Gramsci, rimossi i paletti eccedenti: ora i passeggini possono entrare

I tecnici del Comune sono intervenuti dopo la richiesta del neopresidente Micaela Paparella. Da oggi anche l'ingresso di via Dalmazia è accessibile

I paletti sistemati dopo l'intervento dei tecnici del Comune

Promessa mantenuta. I paletti che ostacolavano l’ingresso di carrozzine e passeggini nel giardino Baden-Powell di piazza Gramsci sono stati in parte eliminati e in parte reinstallati. Dopo la segnalazione raccolta da BariToday, il neo presidente del I Municipio, Micaela Paparella, ha chiesto l’intervento del Comune affinché i paletti posti all’ingresso dell’area verde fossero collocati in modo tale da facilitare l’entrata di passeggini per neonati e carrozzine per diversamente abili.

L’ingresso al giardino è libero sul lato del lungomare, dove però sfrecciano le auto che vanno in direzione sud. Una situazione che ha portato alcuni genitori a chiedere di liberare anche l’ingresso sul fronte opposto, quello situato di fronte all’istituto tecnico Santarella. Nei giorni scorsi i tecnici sono intervenuti rimuovendo i paletti eccedenti e calcolando una distanza ad hoc in modo da scongiurare l’ingresso dei motocicli all’interno del giardino.

Intanto sempre nell’area verde di  piazza Gramsci saranno montati giochi per diversamente abili, su cui c’è un impegno di spesa specifico deliberato dall’allora VII circoscrizione. I tempi con cui l’assessorato comunale ai Lavori Pubblici sta ottemperando ai diversi impegni di spesa sono lenti. Ma la nuova giunta ha voglia di accelerare e non è escluso che entro la fine dell’anno possano registrarsi novità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Gramsci, rimossi i paletti eccedenti: ora i passeggini possono entrare

BariToday è in caricamento