Cronaca Murat / Piazza IV Novembre

Piazza IV novembre, a metà maggio si riapre

Completato il restauro della fontana, installato il pavimento e piantati gli alberi. Otto i mesi di ritardo rispetto alla tabella di marcia

Il cantiere è quasi completato e l’impressione è che piazza IV novembre non sarà più un giardino abbandonato a se stesso,  ma una vera e propria piazzetta con cui valorizzare quella cerniera architettonica che lega il Murattiano con Bari vecchia.

Il pavimento è stato pressoché sistemato, così come nuovo di zecca appare il giardino che contiene anche piante e alberi nuovi.  I lavori (costo iniziale previsto in 174mila euro, poi giunti a quasi 400) sono partiti a marzo 2014 e sarebbero dovuti durare cinque mesi. La fontana centrale è stata restaurata e spicca al centro del giardino grazie anche al lavoro di restyling che ha interessato la cornice ottagonale del monumento. Rifatto anche l’impianto di illuminazione.

L’ambizione è quello di seguire l’esempio di largo Adua, il salotto dell’umbertino che dopo il lavoro di riqualificazione ha conosciuto una nuova vita sociale e commerciale. La piazza sarà inaugurata nella terza settimana di maggio, dopo i festeggiamenti per San Nicola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza IV novembre, a metà maggio si riapre

BariToday è in caricamento