Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Murat / Piazza Aldo Moro

Saltano i corsi di aggiornamento, i poliziotti scendono in piazza

Nuova protesta dei sindacati di polizia in Piazza Moro per il mancato rispetto degli accordi che prevedono la partecipazione degli agenti di Polizia ferroviaria ai cicli di aggiornamento e addestramento professionale predisposti a livello provinciale

Nuova protesta dei sindacati di polizia questa mattina in piazza Aldo Moro, davanti alla stazione centrale. Questa volta le segreterie provinciali del SAP (Sindacato Autonomo di Polizia) , SIULP e SILP per la CGIL sono scese in strada per manifestare contro il Dirigente del Compartimento Polizia Ferroviaria di Bari, Giovanni Aliquò.

Al centro della contestazione il mancato rispetto, da parte di Aliquò, degli accordi che consentono ai poliziotti del compartimento di Polizia Ferroviaria di partecipare ai cicli di aggiornamento e addestramento professionale predisposti a livello provinciale.

"Già in due occasioni, nel corso degli ultimi mesi, - si legge in una nota diffusa nel pomeriggio dal Sap - i Giudici del Lavoro del Tribunale di Bari hanno riconosciuto e sanzionato il comportamento del dott. Aliquò".

Durante la protesta di stamattina i poliziotti hanno distribuito dei volantini ai passanti , per ricordare ai cittadini il loro diritto essere tutelati da poliziotti addestrati, preparati e aggiornati.

"L’aggiornamento professionale - si legge nel volantino - è uno degli aspetti più importanti nella vita lavorativa di un poliziotto, in quanto è diritto di ogni cittadino che agenti e ufficiali di polizia giudiziaria e di pubblica sicurezza siano sempre in grado di assolvere ai propri compiti con efficienza, efficacia, preparazione giuridica e competenza tecnica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saltano i corsi di aggiornamento, i poliziotti scendono in piazza

BariToday è in caricamento