Piazza Redentore, distrutta dai vandali una giostrina dell'area giochi

L'installazione della nuova area per bambini soltanto pochi mesi fa: ma lo spazio giochi non è stato risparmiato dai teppisti. Residenti amareggiati: "Difficile cambiare le cose in questo quartiere"

La giostrina prima - Le transenne dopo l'atto vandalico

Dove prima c'era la giostrina, l'asinello a molla installato per far giocare i bambini del quartiere, ora c'è solo un cartone e una transenna della Polizia municipale.

I vandali, purtroppo, non hanno risparmiato l'area giochi dell'isola pedonale adiacente a piazza Redentore, al quartiere Libertà. Le giostrine erano state installate a marzo scorso, nell'ambito del programma di decoro urbano 'Bari per bene'. Ma l'invito del Comune a 'prendersi cura' di un bene pubblico come quello spazio per bambini, purtroppo non ha trovato ascolto, almeno da parte di chi ha pensato ' bene' di distruggere la giostrina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio, segnalato dal Comitato di quartiere Scipione-Crisanzio-Libertà, è stato accolto con sconforto dai residenti. "E' un'impresa difficile poter cambiare le cose in questo quartiere", è il commento del Comitato. Per chi abita nel rione, l'atto vandalico appare come l'ennesima conferma di una "situazione fuori controllo" denunciata da tempo, in una zona in cui spesso spadroneggiano bande di ragazzini, talvolta anche protagonisti di aggressioni ed episodi di danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento