Piazza Risorgimento, sporcizia e vandalismo. I residenti: "Zona dimenticata"

Rifiuti, degrado e continui atti vandalici: gli abitanti della zona, riuniti nel neonato comitato 'Residenti di via Manzoni e dintorni' chiedono maggiore attenzione da parte dell'amministrazione comunale

Foto dalla pagina Fb del comitato 'Residenti di via Manzoni e dintorni'

Chiedono un incontro urgente all'amministrazione comunale, e reclamano il rilancio di una strada, via Manzoni, "sempre più abbandonata a se stessa", come piazza Risorgimento, punto di aggregazione del quartiere sempre più in mano a vandali e degrado a causa dell'assenza dei controlli. A lanciare l'Sos sono gli abitanti della zona, riuniti nel neonato comitato "Residenti di via Manzoni e dintorni".

Già nel 2013, i cittadini avevano lanciato una petizione, raccogliendo circa 700 firme, per denunciare il profondo degrado di piazza Risorgimento, continuamente deturpata da atti vandalici e in cui spesso 11828653_944210875620710_6895042078167628481_n-3dominano degrado e sporcizia. Ma a quelle istanze, lamentano i residenti, non sono mai seguite risposte concrete da parte dell'amministrazione comunale. Qualche segnale c'è stato, come la recente iniziativa 'Riattiviamo via Manzoni', ma la sua durata limitata a soli tre giorni non è riuscita certo a cambiare in maniera sostanziale la situazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo i residenti hanno costituito un nuovo comitato, tornando a chiedere con urgenza al Comune un incontro "per esaminare - si legge nella lettera indirizzata a sindaco e assessori - l’attuale situazione ambientale in cui versa sia la piazza sia via Manzoni e dintorni per recuperare una normale qualità della vita dei residenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento