Cronaca Santo Spirito

Piazza San Francesco, rifiuti e inciviltà. I residenti: "Qui la sera succede di tutto"

La denuncia dei cittadini su Fb: i lavori di riqualificazione nella piazzetta di Santo Spirito non sono stati ancora ufficialmente completati, ma nel weekend, quando il lungomare viene preso d'assalto da chi cerca refrigerio sulla costa, c'è chi sposta le transenne per 'banchettare' o scorrazzare in skateboard

Bottiglie di birra abbandonate sul bordo della fontana ancora in ristrutturazione, cartacce ovunque, nelle aiuole e intorno alla statua del santo che dà il nome alla piazzetta. Le recinzioni, in piazzetta San Francesco, a Santo Spirito, ci sono ancora, perchè i lavori di riqualificazione non sono ancora stati del tutto ultimati. Ma le foto postate da un cittadino sul gruppo Facebook "Quelli che amano Santo Spirito" mostrano come quella piazza in realtà sia già utilizzata, e di certo non nel modo migliore.

La sera, soprattutto durante il weekend - denunciano i residenti - c'è chi non esita a spostare la recinzione per entrare nella piazza, utilizzando il bordo della fontana come panchina per 'banchettare'. Con i risultati che le foto documentano. E ancora, riferisce qualche cittadino, c'è anche chi usa la piazzetta stessa come 'pista' di skateboard. Comportamenti incivili e irrispettosi che gli stessi residenti stigmasan francesco non mi meritate-2tizzano, chiedendo più controlli da parte della Polizia municipale. Nei giorni scorsi, qualcuno ha anche voluto dar voce allo sdegno facendo 'parlare' direttamente San Francesco: sulla statua del Santo è comparso un cartello con la scritta "Non mi meritate", indirizzato a vandali e sporcaccioni. Il manifesto è stato poi rimosso, ma il monito per gli incivili resta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza San Francesco, rifiuti e inciviltà. I residenti: "Qui la sera succede di tutto"

BariToday è in caricamento