menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Isola pedonale in piazza San Pietro, il Comune: "Presto un progetto per gli arredi"

Dopo la pedonalizzazione e l'esperimento estivo del mercatino, a Palazzo di Città si pensa alla riqualificazione, con l'installazione di fioriere e panchine

Archiviata l'esperienza del mercatino estivo per i crocieristi (non senza polemiche per la scarsa affluenza dei turisti), Comune e I Municipio preparano il progetto per la riqualificazione di Piazza San Pietro. Nella piazza di Bari vecchia, liberata dalle auto a maggio scorso, è prevista l'installazione di fioriere e panchine. Il progetto definitivo - fanno sapere da Palazzo di Città - sarà sottoposto a breve all’esame della Sovrintendenza.

"La riqualificazione delle piazze del centro storico - assicura l'assessore al Commercio Carla Palone - è per noi un obiettivo a medio termine che passa necessariamente da una serie di iniziative che toccano più ambiti dell’attività amministrativa a cui stiamo lavorando. Abbiamo liberato piazza san Pietro dalle auto e, con l’installazione degli arredi urbani, intendiamo dare la possibilità a residenti e visitatori di imparare a vivere e a godere di quello spazio in maniera permanente".

Intanto, però, sul fronte pedonalizzazioni le proteste non si fermano. In largo Adua e in piazza Redentore numerosi sono i residenti che si oppongono ai rispettivi progetti di chiusura alle auto, tanto da costringere Comune e Municipio - nel caso di Madonnella - a rinviare ogni decisione. Ma non vanno neppure dimenticate le riqualificazioni attese da tempo e non ancora completate: emblematico il caso di via Argiro, diventata pedonale nel 2011, che a tutt'oggi attende l'installazione degli arredi urbani.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento