rotate-mobile
Cronaca Carbonara

L'impianto elettrico di piazza Umberto a Carbonara "senza il salva vita", la scoperta dopo l'incendio di uno dei faretti

Lo afferma la consigliera del Municipio 4 Mariella Abbinante (Lega): "I tecnici confermano e provvedono a mettere in sicurezza l'impianto isolando la zona giardini, di fatto ancora non illuminata"

Un incendio nei giardini di piazza Umberto di Carbonara, a Bari, per un faro in corto circuito, spento prontamente dai Vigili del Fuoco. Dopo il rogo, però, "si scopre che l'impianto che illumina i giardini" sarebbe "sprovvisto di differenziale (salva vita)". A raccontare l'episodio è la consigliera del Municipio 4 Mariella Abbinante (Lega), sulla sua pagina Facebook.

"Incredula ho chiesto verifica dell'impianto - ha aggiunto -. I tecnici confermano e provvedono a mettere in sicurezza l'impianto isolando la zona giardini, di fatto ancora non illuminata. Di un impianto certificato ed in sicurezza ad oggi nulla di fatto, nonostante le sollecitazioni da parte dell'amministrazione" conclude l'esponente leghista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'impianto elettrico di piazza Umberto a Carbonara "senza il salva vita", la scoperta dopo l'incendio di uno dei faretti

BariToday è in caricamento