menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pipì, rifiuti e degrado: piazza Umberto "irriconoscibile" e "abbandonata"

Ennesima denuncia del comitato sullo stato di incuria in cui versa lo storico giardino del murattiano. Ombrelli, scarpe e cartoni gettati nelle aiuole ma anche bisogni espletati all'aria aperta

E' diventata "meta preferita di devastatori e maleducati" dove "si sporca e si fanno i bisogni a tutte le ore".Il Comitato di piazza Umberto denuncia nuovamente, a distanza di alcune settimane, la situazione di degrado nel giardino. Non solo immondizia ma anche ombrelli, scarpe e altri rifiuti sparsi tra alberi e aiuole. L'associazione ha pubblicato una vera e propria 'gallery dello squallore', chiedendo interventi senza aspettare il termine del cantiere per la ristrutturazione di via Sparano: "E' una piazza irriconoscibile - affermano gli attivisti - e con un fetore di pipi insopportabile soprattutto agli angoli della Palazzina storica restaurata. Nell'indifferenza piu' totale, inoltre, il giardino si conferma zona preferita per un mercatino abusivo". Un "biglietto da visita" non esaltante per una delle zone storiche e più importanti della città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento