menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Umberto, nascondeva la droga nei cellulari: 26enne in manette

Il giovane è stato arrestato dopo un breve inseguimento. Con sé aveva 6 telefonini spenti, al cui interno era collocato lo stupefacente: sequestrati hashish e marijuana

La Polizia ha arrestato ieri sera, in piazza Umberto, un giovane di 26 anni di origini guineane, Boubakar Maneh, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti lo hanno sorpreso mentre cedeva una dose a una persona in sella a una bicicletta, nella centrale piazza del murattiano. Il 26enne, ha cercato di fuggire gettando via un involucro contenente droga, ma è stato bloccato poco dopo. Con sè aveva 20 euro e 6 cellulari spenti, al cui interno erano celate altre dosi di stupefacente, ovvero 6,5 grammi di marijuana e 11 di hashish. Dopo l'arresto è stato condotto ai domiciliari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento