menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercatino 'dell'usato' di piazza Umberto, Melini: "E' abusivo. Intervengano i vigili"

La consigliera chiede provvedimenti dopo le segnalazioni dei cittadini sul 'baratto', al giovedì e di domenica, di vestiti usati, scarpe e alimenti

La consigliera comunale barese Irma Melini (ScelgoBari-Misto), chiede "chiarimenti" sul mercato-scambio di scarpe, indumenti usati e cibi in scena su piazza Umberto ogni giovedì e domenica, la mattina e il pomeriggio. L'attività è stata segnalata più volte sulla bacheca Facebook del sindaco Decaro da diversi cittadini del Murattiano che lamentano degrado e incuria lasciati al termine della 'fiera': "Mi stupisce e preoccupa - afferma Melini - la risposta ricevuta alla mia interrogazione dal comandante della Polizia Municipale, Marzulli, che ridimensiona il grave fenomeno del mercato a cielo aperto di abiti e alimenti di dubbia provenienza definendolo un baratto. E' evidente che nessuno pretende che la Polizia Municipale possa essere  costantemente vigile tanto da intervenire ogni qualvolta è necessario, ma addirittura negare un fenomeno del genere, che si consuma sotto gli occhi di tutti e anche sui social network, credo sia peggio".

"Ritengo importante - aggiunge Melini - riscrivere alle Autorità competenti affinché sia disposta un'attività costante volta a debellare definitivamente il fenomeno. Spero, inoltre, che il Consiglio comunale, in tempi brevi, dopo tanti debiti fuori bilancio,  possa discutere la mia risoluzione urgente volta a programmare attività ludico-ricreative su piazza Umberto e Cesare Battisti, come su almeno una piazza per quartiere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento