menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazzetta San Francesco, i lavori vanno avanti: ora arredi e nuovo verde

Sopralluogo degli assessori ai Lavori pubblici Galasso e al Commercio Palone nella piazzetta di Santo Spirito: al vaglio del Comune anche la possibilità di rilasciare nuove licenze e occupazioni di suolo pubblico per incentivare nuove attività commerciali

I lavori del secondo lotto procedono, mentre nella prima parte della piazza, dove gli interventi sono stati completati, si procederà con nuovi arredi e attrezzature ludiche. Sopralluogo degli assessori ai Lavori pubblici Galasso, e al Commercio Palone, questa mattina in piazzetta San Francesco, a Santo Spirito.

In particolare, l'assessora Palone ha verificato la possibilità, compatibilmente con l’estensione della piazza, di rilasciare nuove licenze e occupazioni di suolo pubblico per incentivare nuove attività commerciali che possano far vivere la piazza.

Per quanto riguarda i lavori, sono anche stati definiti i dettagli sulla rimozione dei quadri elettrici posizionati al centro degli spazi, che saranno accorpati in unica zona dedicata ai servizi tecnici, come fatto in piazza Massari, con un armadietto tecnico che li  contenga tutti, e contestualmente saranno rimossi i contatori attualmente utilizzati dagli ambulanti per dare nuovo decoro ed ordine alla piazza e ricollocati un una nuova area. Nell'area del cantiere, nel secondo lotto, saranno inoltre piantate sette nuove alberature di Temerici. I lavori - rende noto il Comune - dovrebbero terminare entro fine 2016, compatibilmente con le opere relative alle azioni di competenza Enel.  

Con i residenti sono state concordate le tipologie di panchine che saranno installate, e come richiesto dagli stessi cittadini saranno aggiunte nuove panchine con schienale diversamente da quelle montate in origine che saranno collocate nella zona della piazza già terminata.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento