Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Japigia / Viale Imperatore Traiano

Sottrae i bambini alla madre e li abbandona in un camper sotto il sole

E' accaduto ieri pomeriggio sul lungomare di Bari. L'uomo, un 30enne di nazionalità bosniaca, è stato denunciato per sottrazione e abbandono di minorenni e violenza privata. Dopo aver litigato con la compagna, le ha portato via i quattro figli, abbandonandoli poi in un camper

Ha picchiato la sua compagna e poi le ha sottratto i quattro figli, di età compresa tra i quattro e gli otto anni, per poi abbandonarli a bordo del camper con il quale era fuggito dopo aver litigato con la donna. L'uomo, un cittadino bosniaco di 30 anni, è stato denunciato per sottrazione e abbandono di minorenni, lesioni e violenza privata. L'episodio è accaduto ieri sul lungomare Imperatore Traiano. L'uomo ha litigato con la compagna e dopo averla picchiata, ha portato via i quattro figli della donna, allontanandosi a bordo di un camper che poi ha abbandonato, con i bambini a bordo, in viale Einstein. Attraverso i finestrini gli agenti, messi in allarme dalla madre dei piccoli, hanno notato i quattro bambini - tre bambine di otto, sei e cinque anni e un maschietto di quattro - che erano da soli nell'automezzo e apparivano spaventati. I poliziotti hanno convinto la più grande dei quattro ad aprire la portiera, accertando così che i quattro erano in buone condizioni di salute seppur assetati. L'uomo è stato denunciato.

(ANSA)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottrae i bambini alla madre e li abbandona in un camper sotto il sole

BariToday è in caricamento