Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Carbonara / Via Ospedale di Venere

Ospedale Di Venere, aggredisce due medici al Pronto soccorso: arrestato

In manette un 32enne. Si è scagliato contro i due dottori colpevoli, a suo dire, di non avergli prestato assistenza

Calci e pugni a due medici del Pronto soccorso, colpevoli, a suo dire, di non avergli prestato l'assistenza necessaria, lasciandolo a lungo in attesa. E' accaduto la notte scorsa all'ospedale Di Venere di Carbonara, dove i carabinieri hanno arrestato un 32enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine.

LEGGI ANCHE: ATTESA TROPPO LUNGA, PAZIENTE PICCHIA INFERMIERE AL SAN PAOLO

Il 32enne si è scagliato contro i due dottori, provocando loro ferite e contusioni giudicate guaribili in qualche giorno. Poi ha tentato di aggredire anche i carabinieri, intervenuti sul posto per fermare l'aggressione. Dopo una breve colluttazione, il 32enne è stato bloccato, arrestato e condotto in carcere: dovrà rispondere di  minacce, resistenza e lesioni aggravate a P.U. ed esercenti un servizio di pubblica necessità.

LEGGI ANCHE: POLICLINICO, OPERATORI DEL 118 AGGREDITI A CALCI E PUGNI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Di Venere, aggredisce due medici al Pronto soccorso: arrestato

BariToday è in caricamento