menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacciava e picchiava moglie e figli: 48enne in manette a Giovinazzo

Nel corso degli anni avrebbe ripetutamente oltraggiato e malmenato la consorte che, stanca delle continue vessazioni, ha deciso di denunciare tutto ai carabinieri

Avrebbe picchiato per anni moglie e figli ma la donna, esasperata dalla difficile situazione, ha deciso di denunciare tutto ai carabinieri. In manette è così finito, a Giovinazzo, un 48enne, accusato di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, minacce e ingiurie. L'uomo, a causa della gelosia, avrebbe continuamente vessato la consorte, minacciandola, picchiandola e ingiuriandola più volte. Anche i figli sarebberi stati aggrediti con l'uomo che avrebbe simulato più volte il gesto del cappio, terrorizzandoli. Le indagini dei carabinieri hanno permesso di rinvenire, a suo carico, numerosi elementi di responsabilità: dopo l'arresto, il 48enne è stato condotto in carcere a Bari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento