menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Tre mesi, affetto da malattia rara", gara di solidarietà per aiutare il piccolo Felice

Il bimbo, originario di Terlizzi, è affetto da epidermolisi bollosa, una patologia che provoca continue lacerazioni della cute e delle mucose. La speranza è una cura negli Stati Uniti. Avviata raccolta fondi su internet

Ha soli tre mesi e già lotta con una difficile malattia genetica che gli provoca problemi sulla cute e alle mucose: la speranza, per il piccolo Felice, è una cura sperimentale in Minnesota, negli Stati Uniti. A Terlizzi è già cominciata la gara di solidarietà per aiutare il piccolo affetto da epidermolisi bollosa, patologia genetica rara che lacera alcuni tessuti del corpo, creando un effetto di ustione continua. In Italia ci sono circa 1000 'bimbi farfalla', soprannominati così proprio per la fragilità della loro pelle.

I genitori, Michele e Valeria, sperano di poter dare al bambino le cure necessarie: in una clinica americana, infatti, si utilizzano terapie con cellule staminali per poter rallentare la malattia, in attesa di un vero e proprio trapianto di pelle. Il problema principale è che non esiste una convenzione tra l'Italia e l'ospedale di Minneapolis. Un'altra struttura si trova a Utrecht, in Olanda, dove le cure sarebbero in parte finanziate dalla Asl, ma solo per il protocollo riguardante le malattie rare.

Su internet è partita una raccolda fondi per aiutare il piccolo Felice: chiunque può effettuare una donazione cliccando qui. Tutte le informazioni sull'iniziativa sulla pagina Facebook Help4Felice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento