Cronaca Picone

Picone: cocaina nel peluche, in manette pusher 19enne

La droga scoperta dai carabinieri nel corso di una perquisizione domiciliare

Nascondeva le dosi di cocaina in un pupazzo di peluche appeso alla parete della sua cameretta. A finire in manette, scoperto dai carabinieri, un 19enne incensurato del quartiere Picone.

Nel corso di una perquisizione, i militari hanno rinvenuto la droga: 34 grammi di cocaina, suddivisi in 24 dosi. Nel corso delle operazioni sono stati rinvenuti anche un bilancino di precisione ed altro materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picone: cocaina nel peluche, in manette pusher 19enne

BariToday è in caricamento