rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Gioia del Colle

Una cerimonia per ricordare il pilota Marco Partipilo e suoi colleghi: dieci anni fa il tragico incidente

Il 29enne barese morì nello schianto di un elicottero dell'Aeronautica italiana a L'Isle-en-Barrois, nell'est della Francia. Oggi, in una cittadina non lontana dal luogo della tragedia, la commemorazione delle otto vittime

Era il 23 ottobre 2008 quando l'elicottero dell'Aeronautica italiana con a bordo otto militari italiani si schiantò a L'Isle-en-Barrois, nell'est della Francia. Tra le vittime c'era il pilota 29enne Marco Partipilo, barese, partito da Brindisi insieme ad altre cinque elicotteristi pugliesi.

Oggi, nel decimo anniversario dell'incidente, a Vaubecourt, cittadina francese non lontano dal luogo della tragedia, si è tenuta una cerimonia per ricordare gli otto militari morti nello schianto del velivolo. 

La cerimonia a Gioia

Nella mattinata del 24 ottobre, invece, si è tenuta una seconda cerimonia di commemorazione all’Aeroporto Ramirez di Gioia del Colle, dove ha sede l’84° Centro C/SAR (Combat search and rescue), così da tenere vivo il ricordo delle vittime dell’incidente in Francia.

Al termine della cerimonia è stata deposta una corona davanti al monumento eretto a memoria dei Caduti costituito da un masso di pietra, su cui è posata una statua della Madonna di Loreto, circondato da otto alberi di alloro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una cerimonia per ricordare il pilota Marco Partipilo e suoi colleghi: dieci anni fa il tragico incidente

BariToday è in caricamento