menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della commemorazione

Un momento della commemorazione

Una cerimonia per ricordare il pilota Marco Partipilo e suoi colleghi: dieci anni fa il tragico incidente

Il 29enne barese morì nello schianto di un elicottero dell'Aeronautica italiana a L'Isle-en-Barrois, nell'est della Francia. Oggi, in una cittadina non lontana dal luogo della tragedia, la commemorazione delle otto vittime

Era il 23 ottobre 2008 quando l'elicottero dell'Aeronautica italiana con a bordo otto militari italiani si schiantò a L'Isle-en-Barrois, nell'est della Francia. Tra le vittime c'era il pilota 29enne Marco Partipilo, barese, partito da Brindisi insieme ad altre cinque elicotteristi pugliesi.

Oggi, nel decimo anniversario dell'incidente, a Vaubecourt, cittadina francese non lontano dal luogo della tragedia, si è tenuta una cerimonia per ricordare gli otto militari morti nello schianto del velivolo. 

La cerimonia a Gioia

Nella mattinata del 24 ottobre, invece, si è tenuta una seconda cerimonia di commemorazione all’Aeroporto Ramirez di Gioia del Colle, dove ha sede l’84° Centro C/SAR (Combat search and rescue), così da tenere vivo il ricordo delle vittime dell’incidente in Francia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine della cerimonia è stata deposta una corona davanti al monumento eretto a memoria dei Caduti costituito da un masso di pietra, su cui è posata una statua della Madonna di Loreto, circondato da otto alberi di alloro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento