menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pineta di San Francesco riaperta e già ridotta a immondezzaio: "Rifiuti di ogni genere tra le aiuole"

L'associazione Sos Città chiede al sindaco Antonio Decaro e all'assessore comunale all'Ambiente, Pietro Petruzzelli, "di avere nei riguardi della pineta, ancor più attenzione di quella che ad oggi hanno avuto"

"Sembra di essere in un deposito abbandonato e invece no, siamo nella storica e sempre splendida Pineta di san Francesco": a segnalare la presenza di rifiuti e immondizia è l'associazione Sos Città-

"La pineta lato mare, appena riaperta - spiegano Danilo Cancellaro e Dino Tartarino - , ha già bisogno di attenzione. Lo scenario è infatti quasi da paura: rifiuti, materiale di risulta, plastica ovunque, alberi caduti, rami spezzati...insomma il degrado qui regna sovrano. In particolare, i cittadini ci hanno segnalato che gli alberi caduti siano in quelle condizioni da diverse settimane senza nessun genere di intervento mentre per quel riguarda i rifiuti, è senza ombra di dubbio che la responsabilità sia degli incivili, ma è altrettanto vero che la situazione non può restare così, pertanto urge un intervento di pulizia immediato e accurato". L'associazione chiede al sindaco Antonio Decaro e all'assessore comunale all'Ambiente, Pietro Petruzzelli, "di avere nei riguardi della pineta, ancor più attenzione di quella che ad oggi hanno avuto essendo uno tra i polmoni a verde più importanti e grandi della città di Bari" 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento