Pineta di San Francesco riaperta e già ridotta a immondezzaio: "Rifiuti di ogni genere tra le aiuole"

L'associazione Sos Città chiede al sindaco Antonio Decaro e all'assessore comunale all'Ambiente, Pietro Petruzzelli, "di avere nei riguardi della pineta, ancor più attenzione di quella che ad oggi hanno avuto"

"Sembra di essere in un deposito abbandonato e invece no, siamo nella storica e sempre splendida Pineta di san Francesco": a segnalare la presenza di rifiuti e immondizia è l'associazione Sos Città-

"La pineta lato mare, appena riaperta - spiegano Danilo Cancellaro e Dino Tartarino - , ha già bisogno di attenzione. Lo scenario è infatti quasi da paura: rifiuti, materiale di risulta, plastica ovunque, alberi caduti, rami spezzati...insomma il degrado qui regna sovrano. In particolare, i cittadini ci hanno segnalato che gli alberi caduti siano in quelle condizioni da diverse settimane senza nessun genere di intervento mentre per quel riguarda i rifiuti, è senza ombra di dubbio che la responsabilità sia degli incivili, ma è altrettanto vero che la situazione non può restare così, pertanto urge un intervento di pulizia immediato e accurato". L'associazione chiede al sindaco Antonio Decaro e all'assessore comunale all'Ambiente, Pietro Petruzzelli, "di avere nei riguardi della pineta, ancor più attenzione di quella che ad oggi hanno avuto essendo uno tra i polmoni a verde più importanti e grandi della città di Bari" 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia undici nuovi casi: cinque contagi registrati nel Barese, i pazienti positivi salgono a 170

  • Coronavirus, la Puglia registra 23 nuovi casi. Tre positivi nel Barese: "Due già in isolamento, un altro paziente arrivato da fuori regione"

  • "Il Covid colpisce anche d'estate. Sbagliato salutare con baci e abbracci": l'infettivologa invita a non abbassare la guardia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Bari usano... il freddo!

  • Sette nuovi casi di Coronavirus in Puglia (su oltre 2200 test): tre sono in provincia di Bari

  • Temporali in arrivo nel Barese: la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento