Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Rubato l'Albero della Legalità nella pineta di San Francesco: "Gesto vile"

Era stato posato solo un mese fa, in ricordo di Paolo Borsellino, per iniziativa dell'associazione antimafia 'Rita Atria': "Faremo denuncia - dicono gli attivisti - e siamo pronti a piantarne uno nuovo già domani, con una grande festa"

La cerimonia di piantumazione dell'Albero, 1 mese fa

"Un gesto vile che non ci fermerà. Ne pianteremo un altro con una grande festa, perché siamo convinti che a Bari la maggioranza delle persone sia per bene". Sono costernati i ragazzi dell'associazione antimafia 'Rita Atria' dopo la scoperta, avvenuta questa mattina nella Pineta di San Francesco: ignoti hanno portato via l'alberello in ricordo di Paolo Borsellino, posato 1 mese fa in una cerimonia alla quale presero parte anche gli assessori comunali all'Ambiente e alle Politiche Giovanili, Pietro Petruzzelli e Paola Romano: "Non è il valore economico - spiegano gli attivisti - irrisorio, quello che conta. E’ il valore che avevamo voluto dare a quell’albero. In quella zona. In quella data".

"Un albero - proseguono - che voleva dimostrare che le radici contro l’illegalità e contro le mafie, si dovevano piantare a partire proprio dalla cittadinanza e dalle istituzione e che i frutti, dovevano essere frutti pieni di libertà, di legalità e di giustizia. Ma a qualcuno, evidentemente, questo non è andato giù. E quindi anche un albero con una piccola targa (rubata anche quella) non doveva esserci. 

"Mi vergogno di quei cittadini che hanno compiuto questo gesto, mi fanno semplicemente ribrezzo - ha commentato su Facebook l'assessore Petruzzelli - . Inciviltà ed idiozia non possono più essere tollerate da nessuno perché o la città viene vissuta come casa  propria o Bari non crescerà nonostante gli sforzi di questa amministrazione comunale e della gran parte dei cittadini baresi. Domani ripianteremo l'albero. Chiedo ai cittadini di sentirlo come se l'avessero piantato loro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubato l'Albero della Legalità nella pineta di San Francesco: "Gesto vile"

BariToday è in caricamento