menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una strada allagata al Libertà

Una strada allagata al Libertà

Un temporale e la città si allaga: "Strade sott'acqua e marciapiedi impraticabili"

Numerose le segnalazioni sui social da diverse zone della città. Qualche cittadino fa appello anche al sindaco Decaro, mentre gli ambulanti del mercato di Santa Scolastica denunciano: "Box allagati, impossibile lavorare"

La situazione è nota, e si ripresenta sistematicamente ad ogni pioggia: strade allagate e marciapiedi resi impraticabili, con relativi disagi per chi deve percorrerli, o per chi ha un'attività commerciale, che molto spesso si ritrova l'acqua anche nel negozio.

E così, dopo il temporale che questa mattina ha colpito la città, sui social le segnalazioni dai quartieri si moltiplicano. Qualcuno fa anche appello al sindaco Decaro, scrivendo direttamente sulla sua pagina Fb, come un cittadino della zona di via Pavoncelli: "Le vorrei segnalare questa situazione invivibile per molti cittadini in via Pavoncelli, anche anziani e disabili, ogni qual volta piove. Questi marciapiedi e la strada vanno sistematicamente sott'acqua ad ogni pioggia". Ma una segnalazione arriva anche da via Tridente, dove di recente sono stati ultimati dei lavori per la realizzazione di asfalto e segnaletica: "Bastano cinque minuti di pioggia - scrive una cittadina a Decaro - che si crea il fiume con tanto di onde... state creando un mega parco (lavori cmq fermi da un mese) ma non pensate ai nessi e connessi... come si può risolvere questa situazione?". A scrivere al primo cittadino sono anche gli operatori del mercato di Santa Scolastica, che tornano a denunciare l'allagamento dei box in concomitanza con le piogge: "Costretti a chiudere per salvare la merce, per noi una giornata di lavoro persa", denuncia una commerciante postando un video girato all'interno della struttura: "E' impossibile lavorare così".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento