Cronaca Palese - Macchie

Sorpreso dai vigili a far pipì in tangenziale, scatta la multa da 100 euro

E' accaduto ieri pomeriggio nei pressi dell'uscita per Palese. L'automobilista, un 40enne barese, è stato 'colto in flagrante' da una pattuglia dei vigili urbani e sanzionato

Sorpreso e multato dai vigili urbani mentre faceva la pipì sul ciglio della strada. E' accaduto ieri pomeriggio sulla tangenziale di Bari, nei pressi dello svincolo per Palese. Protagonista dell'episodio un 40enne barese. La notizia è riportata dal sito di Repubblica Bari.

Preso dall'impellenza, il 40enne, che si trovava a bordo dell'auto con altre due persone, ha chiesto al conducente di accostare, e si è 'posizionato' sul ciglio della strada per espletare il suo bisogno. Ma proprio in quel momento è passata di là una pattuglia dei vigili urbani, ai quali non è sfuggita la scena. Gli agenti municipali sono quindi intervenuti, sanzionando l'uomo con una multa da 100 euro per la violazione dell'articolo 20 del regolamento di polizia urbana del Comune di Bari. A nulla sono servite le rimostranze dell'uomo, che ha cercato di giustificare il suo gesto con l'urgenza del bisogno. Ma i vigili sono stati irremovibili: urgenza o meno, l'uomo avrebbe dovuto quantomeno inoltrarsi nei campi, e non certamente fermarsi sulla strada. Al 40enne barese, dunque, non è restato che pagare. E mandare a mente la lezione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso dai vigili a far pipì in tangenziale, scatta la multa da 100 euro

BariToday è in caricamento