Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Bimbo caduto in piscina: il quadro clinico si aggrava

Sono gravissime le condizioni del piccolo Luca, il bambino barese di 20 mesi che tre giorni fa cadde in piscina nelle Marche. A renderlo noto è il nuovo bollettino medico diffuso dall'ospedale

Sono gravissime le condizioni di Luca L., il piccolo barese di 20 mesi che tre giorni fa era caduto in piscina mentre si trovava in un agriturismo in provincia di Fermo assieme alla sua famiglia. L'ospedale pediatrico 'Salesi' di Ancona, struttura dove è ricoverato il bambino, ha diffuso ieri un nuovo bollettino medico che annuncia l'aggravamento delle condizioni del piccolo: "Il quadro clinico si è ulteriormente aggravato. L'elettroencefalogramma effettuato questa mattina ha evidenziato uno stato di sofferenza cerebrale gravissima. Viste le condizioni, è stata programmata un'AngioTac per la valutazione della flussimetria cerebrale, dal cui esito dipenderanno ulteriori decisioni". Questo il comunicato diffuso dalla struttura ospedaliera nella giornata di ieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo caduto in piscina: il quadro clinico si aggrava

BariToday è in caricamento