menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Umberto, la pista di pattinaggio sul ghiaccio resta aperta fino a marzo

La decisione del Comune in seguito al successo ottenuto dall'iniziativa. Diventa invece permanente l'installazione luminosa "Holy circles in body square" realizzata dall'artista Daniela Corbascio

I baresi, soprattutto quelli più giovani, hanno apprezzato l'iniziativa. E così il Comune ha deciso di prorogare fino a fine marzo i permessi per la pista di pattinaggio sul ghiaccio allestita in piazza Umberto in occasione delle festività natalizie.

Ma non è l'unica novità. L’assessore alle Culture e Turismo, Silvio Maselli, ha reso noto anche che l’installazione luminosa “Holy circles in body square”, realizzata dall’artista Daniela Corbascio e acquisita al patrimonio comunale nell’ambito del progetto “Bari arte pubblica – Bari si illumina” diventerà permanente. "L’opera - spiega una nota del Comune - è stata dotata di un sistema di accensione e spegnimento sensibile alla luce, e dunque a partire da questo pomeriggio le parole circoscritte dai cerchi al neon rossi che svettano sulle palme di piazza Umberto si accenderanno intorno alle 17.00 (oggi il sole tramonta alle 16.53) per spegnersi alle 2.00 di notte. Ovviamente, via via che le giornate si allungheranno, il sistema di accensione crepuscolare si attiverà sempre più tardi".

"Piazza Umberto merita di essere vissuta tutto l’anno - ha commentato l'assessore Maselli - e di tornare ad essere un luogo di ritrovo per l’intera città: per questa ragione l’amministrazione ha scelto di rendere permanente l’installazione di Daniela Corbascio che, vorrei ricordarlo, ha un impatto minimo (i neon hanno consumi bassissimi) e di prorogare i permessi per la pista di pattinaggio che ha riscosso grande successo in particolare tra i giovanissimi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento