Cronaca San Paolo

Dal barbiere con una pistola pronta a sparare: 40enne bloccato e arrestato al San Paolo

L'uomo, già noto alle Forze dell'Ordine, non ha saputo fornire alcuna giustificazione in merito al possesso dell’arma, portata all’interno di un esercizio commerciale in attività e pieno di clienti

Dal barbiere con indosso una pistola pronta per l'uro: la Squadra Mobile di Bari ha arrestato un 40enne già noto alle Forze dell'Ordine, all'interno di un locale del quartiere San Paolo. L'uomo è accusato di porto di arma clandestina e ricettazione della stessa.

All'arrivo degli agenti il 40enne ha cercato di fuggire dalla barberia ma è stato fermato e perquisito: con sè aveva una pistola semiautomatica calibro 7.65, dotata di caricatore monofilare rifornito con 6 cartucce ad ogiva camiciata, pronta all’uso.

A seguito degli accertamenti effettuati da personale specializzato della Polizia di Stato, è stato possibile stabilire che l’arma, perfettamente funzionante, marca Zastava – costruita nella ex Jugoslavia negli anni ’90 – era stata introdotta illegalmente in Italia. Il 40enne non ha saputo fornire alcuna giustificazione in merito al possesso dell’arma, portata all’interno di un esercizio commerciale in attività e pieno di clienti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal barbiere con una pistola pronta a sparare: 40enne bloccato e arrestato al San Paolo

BariToday è in caricamento