In giro con una pistola e sei proiettili: sorvegliato speciale arrestato dalla Polizia

Durante l’inseguimento ha cercato di sbarazzarsi di un revolver, lanciandolo per terra; l’arma, prontamente recuperata dai poliziotti aveva la matricola abrasa

La Polizia ha arrestato a Corato un pregiudicato 42enne, Michele Zitoli, sorvegliato speciale, sorpreso in possesso di un'arma con matricola abrasa. L'uomo è stato fermato mentre rientrava nella propria abitazione. Probabilmente per fine di evitare il controllo di polizia è fuggito ma è stato raggiunto e bloccato dagli agenti.

Durante l’inseguimento ha cercato di sbarazzarsi di un revolver, lanciandolo per terra; l’arma, prontamente recuperata dai poliziotti, era corredata di 6 cartucce ed aveva la matricola abrasa. Al termine degli accertamenti il 42enne è arrestato e condotto nel carcere di Trani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento