menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondevano un 'bazar della droga' in un box: in manette due operai

Un 35enne e un 57 sono stati arrestati a Gioia del Colle. I carabinieri hanno anche ritrovato una pistola con matricola abrasa e diverse munizioni

All'interno del loro box a Gioia del Colle avevano un vero 'bazar della droga', con cocaina, marijuana, eroina e hashish. Quando i carabinieri della Compagnia locale e di Putignano hanno fatto irruzione nella serata di ieri, hanno però ritrovato anche una pistola con matricola abrasa e 52 cartucce dello stesso calibro, nascoste insieme agli stupefacenti all'interno di contenitori in plastica e zaini.

Sono finiti così in manette due operai di 35 e 57 anni, sorpresi all'interno del box durante il blitz dei militari. Il materiale sequestrato comprendeva anche il materiale per il confezionamento, oltre alla somma di 600 euro, ritenuta provento dell'attività illecita. I due sono stati quindi portati in carcere a Bari con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi da sparo.

"Il materiale sequestrato - spiegano i Carabinieri con una nota - sarà inviato nei laboratori della sezione investigazioni scientifiche del Comando provinciale per essere analizzato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento