Cronaca

Droga e una pistola pronta a sparare nascosti nella scarpiera di casa: in manette una 49enne incensurata

Operazioni dei carabinieri a Bari, che ha visto l'ausilio dei cani antidroga dell'Unità cinofila attiva a Modugno. L'arma era stata rubata negli scorsi giorni

In casa teneva nascosti armi e droga: finisce così agli arresti una 49enne, incensurata, fermata dopo un controllo dei carabinieri che ha visto anche l'ausilio dell'unità cinofila antidroga del Nucleo di Modugno. All'interno di una scarpiera sono stati trovati 12 involucri in cellophane contenenti complessivamente 156 grammi di cocaina; 10 compresse di ecstasy; un involucro contenente 28 grammi di mannite - usata come sostanza da taglio - 3 bilancini elettronici ed una pistola Bernardelli cal. 7,65 completa di 8 cartucce nel serbatoio, risultata provento di furto avvenuto nei giorni scorsi in Bari. La donna è stata portata in carcere a Trani, in attesa di giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e una pistola pronta a sparare nascosti nella scarpiera di casa: in manette una 49enne incensurata

BariToday è in caricamento