Pistole, munizioni e droga in un locale: scoperto covo in via Dante, due arresti

Operazione dei carabinieri di Bari centro con il nucleo cinofili e uno squadrone dei 'Cacciatori Puglia': in manette sono finiti un 31enne e un 24enne, entrambi con precedenti

In un locale a piano terra di uno stabile in via Dante, nascondevano armi, munizioni e droga. Scoperti dai carabinieri sono finiti in manette, con le accuse di detenzione illecita di sostanze stupefacenti, armi da sparo e ricettazione, un 31enne e un 24enne con precedenti.

I controlli hanno visto impegnati carabinieri della Compagnia di Bari Centro, con uno Squadrone CC Eliportato Cacciatori “Puglia” e il personale del Nucleo Cinofili di Modugno.

Nel locale in cui i due sono stati sorpresi, i militari hanno rinvenuto una pistola marca Glock 26 Austria, cal. 9 x 21, matricola abrasa, completa di caricatore con all’interno nr. 4 cartucce Luger 9 mm; una pistola marca Jennings, cal. 22, clandestina, completa di caricatore con all’interno 5 cartucce cal. 22; 228 grammi circa di marijuana, tre bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento.

I due sono finiti in carcere mentre sono in corso accertamenti balistici sulle armi sequestrate, tesi a verificarne il possibile recente utilizzo in fatti delittuosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Incidente stradale, terribile tragedia nel Barese: uomo investito e ucciso mentre stava tornando a casa

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Lotta ai tumori, il cioccolato 'nero' è un alleato della prevenzione. Ricercatore di Bari: "20 grammi ogni due giorni"

  • Attimi di tensione in una scuola, papà entra e schiaffeggia 14enne: "Lascia stare mio figlio"

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento