menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pistole, munizioni e droga in un locale: scoperto covo in via Dante, due arresti

Operazione dei carabinieri di Bari centro con il nucleo cinofili e uno squadrone dei 'Cacciatori Puglia': in manette sono finiti un 31enne e un 24enne, entrambi con precedenti

In un locale a piano terra di uno stabile in via Dante, nascondevano armi, munizioni e droga. Scoperti dai carabinieri sono finiti in manette, con le accuse di detenzione illecita di sostanze stupefacenti, armi da sparo e ricettazione, un 31enne e un 24enne con precedenti.

I controlli hanno visto impegnati carabinieri della Compagnia di Bari Centro, con uno Squadrone CC Eliportato Cacciatori “Puglia” e il personale del Nucleo Cinofili di Modugno.

Nel locale in cui i due sono stati sorpresi, i militari hanno rinvenuto una pistola marca Glock 26 Austria, cal. 9 x 21, matricola abrasa, completa di caricatore con all’interno nr. 4 cartucce Luger 9 mm; una pistola marca Jennings, cal. 22, clandestina, completa di caricatore con all’interno 5 cartucce cal. 22; 228 grammi circa di marijuana, tre bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento.

I due sono finiti in carcere mentre sono in corso accertamenti balistici sulle armi sequestrate, tesi a verificarne il possibile recente utilizzo in fatti delittuosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento