Pistole, proiettili e droga nascosti in casa: arrestato giovane pregiudicato al Libertà

Giovanni Cassano, accusato di detenzione abusiva di armi e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: sequestrato anche un giubbotto antiproiettile

Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Bari hanno arrestato un 22enne pregiudicato, Giovanni Cassano, accusato di detenzione abusiva di armi e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti lo hanno fermato nel corso di un controllo in via Dante, mentre era nella sua auto. Con sè aveva alcune dosi di cocaina. la successiva perquisizione nella sua abitazione ha permesso di rinvenire, all'interno di un borsone, due pistole, una Walter P990 ed un revolver Smith & Wesson con matricola abrasa, un giubbotto antiproiettile e numerosi proiettili di vario calibro.

Il materiale è stato prontamente sequestrato, assieme a 50 grammi di droga, tra cui 40 di cocaina e 10 di marijuana, rinvenuti nell'appartamento. Requisiti anche 1650 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Il 22enne è stato quindi condotto nel carcere di Bari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento