rotate-mobile
Cronaca Casamassima

Pistola e proiettili nella cantinola, nei guai giovane pregiudicato: scatta l'arresto

Rinvenuta una busta in cellophane contenente un'arma semiautomatica senza marca calibro 7,65 con matricola abrasa, nonché 22 proiettili dello stesso calibro

I Carabinieri hanno arrestato a Casamassima un 19enne del posto, pregiudicato, accusato di  detenzione illegale di arma clandestina e munizioni. I militari hanno perquisito la sua abitazione: all'interno di una cantinola è stata rinvenuta una busta in cellophane contenente una pistola semiautomatica senza marca calibro 7,65 con matricola abrasa, nonché 22 proiettili dello stesso calibro.

L’arma ruinvenuta sarà successivamente analizzata al fine di constatare l’eventuale utilizzo in fatti criminosi. Per il 19enne si sono così aperte le porte del carcere di Bari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola e proiettili nella cantinola, nei guai giovane pregiudicato: scatta l'arresto

BariToday è in caricamento