Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Bari Vecchia / Corso Vittorio Emanuele

Beccato a sparare in strada con pistola a salve insieme a minori, in casa nascondeva anche un serpente: nei guai 21enne

L'esemplare rinvenuto è un cervone, detenuto illegalmente dal giovane. I poliziotti sono intervenuti in corso Vittorio Emanuele a Palese dopo la segnalazione al 113

Aveva sparato con una pistola a salve in strada a Palese. È stato così denunciato un 21enne dalla polizia di Stato, intervenuta nel primo pomeriggio di ieri in corso Vittorio Emanuele su segnalazione al 113, in cui si parlava di un gruppo di ragazzini intenti a esplodere colpi con un'arma da fuoco, poi rifugiatisi in un locale fronte strada, ubicato nelle immediate vicinanze.

I poliziotti della volante di zona, immediatamente giunti sul posto, hanno rintracciato e identificato, all’interno del locale segnalato, 3 giovani minorenni e un 21enne. Gli agenti, durante le prime fasi del controllo, hanno rinvenuto 3 bossoli in strada e altri 20 all’interno del locale. Rinvenute e sequestrate 2 pistole semiautomatiche ed 1 revolver, tutti a salve; dopo la perizia degli specialisti della Polizia Scientifica, chiamati ad esperire i rilievi del caso, i poliziotti hanno appurato che proprio quel revolver era stato usato, poco prima, per esplodere i colpi in strada.

Non si tratta dell'unico reato per cui è nei guai il 21enne: all'interno del locale è stato rinvenuto anche un terrario contenente un serpente che, da accertamenti effettuati con la collaborazione di un funzionario delle Guardie Zoofile, è risultato essere un Cervone, illecitamente detenuto, affidato poi a personale di competenza. Il 21enne ha dichiarato di essere il proprietario del serpente e delle tre pistole e di aver esploso tutti i colpi con le armi in suo possesso. E' stato quindi denunciato per detenzione illegale di fauna selvatica e accensioni ed esplosioni in luogo pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato a sparare in strada con pistola a salve insieme a minori, in casa nascondeva anche un serpente: nei guai 21enne

BariToday è in caricamento