rotate-mobile
Cronaca Bari Vecchia / Largo San Sabino

Posti auto "sempre più ridotti", raccolta firme a Bari vecchia: "Parcheggio in largo San Sabino sia solo per i residenti"

L'iniziativa promossa da alcuni gruppi di cittadini per chidere che l'area alle spalle della Cattedrale venga destinata a parcheggi per i soli abitanti del borgo antico: "Invasi da multe ma nessuna soluzione"

Parcheggi "sempre più esigui" a fronte di una "invasione di multe", senza che si riesca "a trovare una soluzione". A segnalare il problema relativo alla carenza di posti auto sono i residenti di Bari vecchia, che attraverso il comitato di quartiere sollevano la questione annunciando l'avvio di una raccolta firme.

L'obiettivo è, in particolare, ottenere che il parcheggio di largo San Sabino, alle spalle della cattedrale, sia riservato ai soli residenti. "All’attuale situazione  - sottolinea in una nota l'Acli Dalfino - si è giunti dopo innumerevoli discussioni accese e liti tra residenti e non", che si sommano - evidenzia l'associazione - alla "forte pressione delle sanzioni da parte dei V.U.".

Le firme si raccolgono presso il Panificio “S.ta Teresa” e presso il circolo Acli – Dalfino in p.zza Odegitria (Cattedrale), 28.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posti auto "sempre più ridotti", raccolta firme a Bari vecchia: "Parcheggio in largo San Sabino sia solo per i residenti"

BariToday è in caricamento