Cronaca Poggiofranco / Via San Tommaso d'Aquino

Vandali in azione al Socrate, gli ingressi sigillati con la resina

La sorpresa per studenti e professori ieri mattina nell'istituto di Poggiofranco: nottetempo qualcuno aveva provveduto a sigillare con la resina tutte le porte esterne impedendo l'accesso all'edificio

Porte d'ingresso sigillate con la resina, e studenti e professori rimangono fuori dalla scuola. E' accaduto ieri mattina al liceo classico Socrate di via San Tommaso D'Aquino, a Poggiofranco. Ad impedire l'accesso all'edificio ci hanno pensato alcuni vandali - non ancora identificati - che nel corso della notte sono entrati in azione armati di resina sigillando le porte esterne della struttura e rendendole inutilizzabili.

Di fronte alla "sorpresa" riservata a ragazzi e docenti, il dirigente d'istituto non ha potuto far altro che chiedere l'intervento di della polizia per denunciare il danneggiamento subito e porre rimedio alla situazione. Sul posto sono intervenuti agenti della Digos e polizia scientifica, che hanno compiuto dei rilievi e avviato le indagini per risalire ai responsabili del raid vandalico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in azione al Socrate, gli ingressi sigillati con la resina

BariToday è in caricamento