Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Poggiofranco

Armato di pistola, tenta rapina in banca a Poggiofranco: preso 45enne

Il colpo è fallito perché il denaro era già stato riposto nella cassaforte temporizzata: così il rapinatore è fuggito, ma è stato poi dopo rintracciato dalla polizia, che lo ha identificato grazie alle immagini di videosorveglianza, e ad alcune testimonianze

Pistola in pugno, cappello e occhiali da sole, ha fatto irruzione in una banca di Poggiofranco. Il colpo però è fallito, perchè il denaro 'obiettivo' del colpo era già stato riposto nella cassaforte temporizzata. E così il rapinatore non ha potuto far altro che dileguarsi, anche se la fuga ha avuto breve durata. Poco dopo, infatti, il presunto responsabile è stato rintracciato presso la sua abitazione dalla polizia, che lo ha identificato grazie alle immagini di videosorveglianza dell'istituto bancario e ad alcune testimonianze.

E' accaduto giovedì mattina. In manette, con l'accusa di tentata rapina aggravata e porto e detenzione illegale di arma da fuoco con relativo munizionamento, è finito un 45enne, Riccardo Antonio Corsini, con precedenti di polizia anche specifici. Durante la perquisizione la polizia ha rinvenuto e sequestrato i capi di abbigliamento e gli accessori indossati durante il tentativo di rapina, nonché il revolver Ruger 357 Magnum, completo di munizionamento, e  92 cartucce dello stesso calibro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di pistola, tenta rapina in banca a Poggiofranco: preso 45enne

BariToday è in caricamento