Disagi al poliambulatorio di via Fani, percorsi differenziati e sale di attesa interne per evitare code e assembramenti

Nella giornata di giovedì il sopralluogo del direttore generale della Asl Sanguedolce: riorganizzati percorsi di accesso dopo i problemi registrati nei giorni scorsi

Una nuova organizzazione per evitare assembramenti sul marciapiede e caos negli accessi: dopo i disagi segnalati al poliambulatorio di via Fani, la Asl interviene. Nella mattinata di ieri, il direttore generale della Asl Antonio Sanguedolce ha effettuato un sopralluogo.

Nuovi percorsi distinti sono stati definiti per chi deve eseguire visite, esami e prelievi, e per quanti hanno bisogno di informazioni che riguardano altre prestazioni anche di natura amministrativa. Già nelle prossime ore saranno messi a disposizione tutti gli spazi del poliambulatorio comprese le sale di attesa interne compatibilmente con le misure anti Covid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

Torna su
BariToday è in caricamento