Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Picone / Piazza Giulio Cesare

Aggredisce figlia e nipotina, poi minaccia di morte l'ex moglie: arrestato

In manette un 50enne di Palo del Colle. La lite, cominciata all'interno del Policlinico, è poi proseguita presso l'abitazione dell'ex moglie dell'uomo, bloccato dai carabinieri intervenuti dopo una segnalazione al 112

Prima ha aggredito la figlia e la nipotina di 11 anni. Poi ha raggiunto l'abitazione dell'ex moglie, minacciando di morte la donna. E' accaduto ieri al quartiere Picone, dove i carabinieri hanno arrestato con le accuse di stalking e lesioni personali un 50enne di Palo del Colle.

La lite è cominciata all'interno del Policlinico, dove l'uomo ha malmenato figlia e nipote, procurando loro ferite giudicate guaribili in 7 giorni. Poi il 50enne, già arrestato per stalking a settembre e per il quale il giudice aveva emesso il divieto di avvicinarsi all'ex moglie - ha raggiunto l'abitazione della donna, minacciandola di morte.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, allertati da una chiamata giunta al 112, che hanno rintracciato l'uomo, nel frattempo allontanatosi dall'appartamento della ex, nei pressi del Policlinico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce figlia e nipotina, poi minaccia di morte l'ex moglie: arrestato

BariToday è in caricamento