Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Picone / Piazza Giulio Cesare

Policlinico, le auto parcheggiano nonostante il divieto: "Danneggiati i dipendenti"

La denuncia di Forza Italia Giovani: "Così si impedisce la realizzazione delle aree di sosta e si costringono gli impiegati a pagare per il parcheggio"

"Le auto parcheggiano all'interno del Policlinico senza l'autorizzazione, nonostante ci sia il divieto per i lavori di realizzazione delle aree di sosta". A denunciare le presunte irregolarità in piazza Giulio Cesare è Danilo Cancellaro, coordinatore cittadino di Forza Italia Giovani Bari. Dall'ente sanitario era stato vietato l'accesso ai viali alle auto dei dipendenti proprio per la realizzazione delle strisce blu e gialle, in concomitanza con il completamento del Polipark, in modo da evitare disagi per i dipendenti nel trovare parcheggio. 

LA DENUNCIA DI FORZA ITALIA GIOVANI

Le foto inviate dal partito mostrano invece che le autovetture degli esterni non vengono bloccate all'ingresso e sostano tranquillamente. "Impediscono così - prosegue Cancellaro - la realizzazione delle strisce e provocando ancora i vari problemi di viabilità già ben noti, con la conseguenza di inasprire soprattutto i dipendenti i quali, per assurdo, sono costretti a pagare per poter lasciare la propria auto e andare a lavorare, a differenza di tutti gli altri frequentatori"

received_10209658038147577-2

LA PROPOSTA: "ACCORDO PER TUTELARE I DIPENDENTI"

Ad essere danneggiati dalle presunte irregolarità sono quindi i dipendenti. Il partito ha quindi avanzato una proposta a Comune, Amtab e Policlinico - come ricorda Dino Tartarino, responsabile agli Enti locali di Forza Italia, che prevede la stipula di una convenzione a favore degli impiegati del Policlinico. "Devono poter parcheggiare la loro auto gratuitamente all'interno dell'autosilo dal momento in cui gli stessi non si recano lì per villeggiare, ma bensì per offrire le loro professionalità al servizio dei cittadini baresi e non, con l'auspicio altresì che i controlli all'ingresso possano essere migliori di quelli di questi giorni e che realmente venga fatto rispettare il divieto d'ingresso nei confronti di chi non ha né necessità né urgenza" conclude. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Policlinico, le auto parcheggiano nonostante il divieto: "Danneggiati i dipendenti"

BariToday è in caricamento